Pamela Mastropietro, il killer nigeriano le ha anche asportato e ripulito il pube

Feb 3, 2018

  • Condividi l'articolo

    Un orrore senza fine, quello di Pamela Mastropietro. Col passare delle ore emergono sempre nuovi macabri particolari su quel che Innocent Oseghale, il 29enne nigeriano accusato della morte della 18enne marchigiana, avrebbe fatto al corpo della ragazza. Mentre i carabinieri smentiscono atti vodoo o di cannibalismo da parte dell’arrestato, stamattina è emerso da fonti investigative come l’uomo abbia lavato con abbondanti quantità di ammoniaca tanto il corpo fatto a pezzi della ragazza quanto la casa e il terrazzo dove sarebbe avvenuto l’omicidio per cancellare ogni traccia di sangue e dna.

    Il sito del quotidiano Il Messaggero riporta poi che la ragazza sarebbe stata smembrata in 20 pezzi, e particolare ancora più raccapricciante, sul suo corpo sarebbe stata anche operata l’asportazione e la ripulitura del pube, probabilmente per cancellare le tracce di ciò che gli inquirenti sospettano fortemente, ovvero che la 18enne sia stata anche vittima di violenza sessuale. Restano comunque ignote ancora, viste le condizioni del cadavere, le cause della sua morte. Il Giornale.it

  • Casi di salmonella negli Usa per gli snack di salame Citterio

    Casi di salmonella negli Usa per gli snack di salame Citterio

    Casi di salmonella negli Stati Uniti legati ad un popolare snack della Citterio. Si tratta di bastoncini a base di salame venduti per lo più nella catena di supermercati Trader Joe's. Secondo un'allerta del Centers for Disease Control and Prevention (CDC, l'agenzia...

    Forum ANSA con l’ambasciatore israeliano a Roma Dror Eydar

    Forum ANSA con l’ambasciatore israeliano a Roma Dror Eydar

     Il nuovo Israele di Naftali Bennett, gli ultimi sviluppi del caso Eitan, la situazione in Medio Oriente e la lotta al Covid. Saranno i temi discussi domani in un Forum ANSA con l'ambasciatore israeliano a Roma, Dror Eydar. Eydar, ospite negli studi dell'Agenzia,...