Rimini. E’ disabile ma spaccia con l’aiuto della badante

Set 26, 2019

  • Condividi l'articolo

    Un napoletano di 56 anni residente a Rimini in sedia a rotelle e la complice, una badante di 38 anni, sono stati condannati rispettivamente a tre e a due anni di carcere. Erano finiti in manette l’agosto scorso dopo le numerose segnalazioni arrivate dai residenti in seguito del via vai continuo. FLa polizia municipale aveva rinvenuto un involucro che conteneva cocaina nella loro abitazione. Grazie anche al fiuto dei cani antidroga inoltre gli agenti erano riusciti a scovare altri 55 grammi di eroina e 11 di cocaina. In casa, anche bilancini di precisione e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi.

  • Afghanistan: ‘soldato Jane’ arrivata in Italia

    Afghanistan: ‘soldato Jane’ arrivata in Italia

    (ANSA) - VERONA, 25 OTT - Da Herat a Verona, oltre 5.000 chilometri in linea d'aria, la strada che l'ha separata dalle minacce di morte ad una nuova vita. Ricercata dai Talebani, la 'Soldato Jane' dell'Afghanistan, soprannome che le è stato dato per mantenere segreta...

    Tragedia sul set: ‘Baldwin provava pistola contro telecamera’

    Tragedia sul set: ‘Baldwin provava pistola contro telecamera’

    Alec Baldwin stava provando una scena in cui doveva puntare la pistola contro le "lenti della telecamera" quando l'arma ha improvvisamente sparato. Lo ha detto il regista Joel Souza alle autorità in una deposizione giurata. Souza è rimasto ferito dal colpo partito...