Rimini. Padre di famiglia palpeggia minori: denunciato

53 anni, padre di famiglia che da tempo risiede a Rimini ha rimediato una pesante denuncia per violenza sessuale ai danni di due giovani di minore età. Vittime due ragazzine di 14 e 15 anni. I fatti si sono svolti nei giorni scorsi nel centro commerciale Le Befane. Le giovani si trovavano in fila per prendere da mangiare in un locale quando una di loro si è accorta che il soggetto aveva cominciato a toccarle ripetutamente i glutei. Sul momento le ragazze hanno lasciato perdere anche perché il 53enne se ne era andato. Non conteto tuttavia è tornato alla carica ed è andato al tavolo dove stavano le ragazzine rivolgendo loro parole irripetibili e oscene. A quel punto non è restato altro da fare che rivolgersi alla sicurezza che ha indentificato l’uomo il quale è stato denunciato a piede libero.