Rimini. Rissa alle Befane: un accoltellato

Rissa con accoltellamento ieri sera fuori dal centro commerciale Le Befane. Ad affrontarsi sarebbero stati due gruppi composti da maggiorenni. Alla base di tutto vi sarebbero apprezzamenti nei confronti di una ragazza: la ricostruzione dei fatti tuttavia è in corso. Quel che è certo è che un uomo è stato ferito al fianco da un coltello. Sul posto, sono accorse quattro pattuglie della polizia di Stato e il 118. Al vaglio i filmati per identificare tutti i protagonisti. Al solito la professionalità delle forze dell’ordine ha evitato che i fatti degenerassero ulteriormente.

————–

Secondo un aggiornamento circa la dinamica dei fatti sarebbero stati due i gruppi venuti alle mani. A provocare lo scontro, davanti al fast food, due giovani che stavano facendo la fila. Un soggetto pare per la fretta di accedere alle sale del cinema, avrebbe saltato la coda provocando le rimostranze di un operaio e dando il via al feroce scontro. Uno degli aggressori ha estratto un coltello colpendo un 22enne di origini marocchine ferendolo per fortuna in maniera non seria. L’aggressore, un 36enne italiano, sarebbe già stato individuato a denunciato dalla polizia.