A Torino la moneta di prossimità,promuove commercio vicinato

Mag 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TORINO, 08 MAG – A Porta Palazzo e ad Aurora, a
    Torino, c’è una nuova moneta di prossimità che si potrà spendere
    in trenta negozi e locali per ottenere uno sconto del 10% sugli
    acquisti. La ‘banca’ che la distribuisce è la Portineria di
    comunità, che ha come missione principale quella di avvicinare
    le persone, creare comunità e in questo caso sostenere il
    commercio del quartiere provato da anni di pandemia e di crisi
    economica. Si parte domani con la distribuzione gratuita tra i
    300 cittadini che hanno già una tessera della Portineria. Questi potranno ricevere al massimo 30 monete ciascuno.
        “Questa moneta simbolica diventa uno strumento per valutare
    l’impatto economico e sociale del quartiere, osservando le
    abitudini degli abitanti e sviluppando il commercio di
    prossimità in modo qualitativo e quantitativo – commenta Antonio
    Damasco, direttore della Rete Italiana di cultura popolare – Il
    nostro compito come Portineria è innescare piccoli processi di
    mutuo aiuto tra abitanti. Così con questa iniziativa contiamo di
    far sentire ai commercianti ed esercenti la vicinanza del
    quartiere, un esperimento da esportare nelle altre comunità dove
    sorgeranno i prossimi presidi leggeri”.
        Ribattezzata ‘Io spaccio cultura’, alla moneta di prossimità
    hanno già aderito una trentina di attività commerciali tra cui
    panetterie, farmacie, botteghe, negozi di alimentari, bar e
    ristoranti. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte