Adesso si dimette pure Gaudio: la Calabria sprofonda nel caos

La sanità in Calabria finisce sempre più nel caos a causa degli infiniti pasticci che il governo non riesce a evitare. Proprio nelle scorse ore i giallorossi avevano designato Eugenio Gaudio come nuovo commissario, ma improvvisamente è arrivata la rinuncia all’incarico. “Mia moglie non ha intenzione di trasferirsi a Catanzaro. Un lavoro del genere va affrontato con il massimo impegno e non ho intenzione di aprire una crisi familiare“, ha spiegato l’ex rettore della Speranza.



Fonte originale: Leggi ora la fonte