Aerei:Tar boccia ricorso Ita,voli Sardegna restano a Volotea

Nov 19, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – CAGLIARI, 19 NOV – Rigettata l’istanza cautelare
    presentata da Ita nei confronti della Regione Sardegna contro
    l’assegnazione a Volotea dei collegamenti di continuità
    territoriale fra i tre aeroporti sardi di Cagliari, Alghero e
    Olbia e gli scali di Roma Fiumicino e Milano Linate. L’hanno
    deciso i giudici della Prima sezione del Tar Sardegna che hanno
    respinto la richiesta di sospensione e poi annullamento della
    gara.
        L’ordinanza è stata firmata dal collegio presieduto da Dante
    D’Alessio – a latere Raffaello Scarpato e Tito Aru, che ha
    materialmente redatto il decreto. A presentare il ricorso era
    stata lta con gli avvocati Filippo Modulo, Giulio Napolitano,
    Emanuela Devoto Ticca, Alfredo Vitale e Luca Masotto, mentre la
    Regione si era costituita con Mattia Pani e Alessandra Putzu.
        Presenti all’udienza cautelare in camera di consiglio anche
    l’Avvocatura di Stato per il Ministero delle Infrastrutture e
    dei Trasporti e i legali di Volotea, Laura Pierallini, Ilaria
    Gobbato e Michele Carpagnano.
        Ita (erede di Alitalia) chiedeva di sospendere la determina
    del 13 ottobre scorso con cui si completava la procedura
    negoziata di emergenza per l’affidamento delle rotte in
    continuità a Volotea. Il Tar chiarisce che alcuni aspetti
    saranno affrontati nel merito nell’udienza già fissata per il 2
    febbraio prossimo per la decisione in ordine alla prima gara.
        “La richiesta di una misura cautelare di sospensione
    sollecitata da Ita – si legge nell’ordinanza – si pone, nella
    comparazione degli interessi coinvolti, in termini senz’altro
    recessivi rispetto al preminente interesse pubblico di non
    incorrere in interruzioni nel regolare svolgimento del servizio
    di trasporto aereo tra l’isola e il continente che Volotea ha
    già avviato”. Insomma, nell’attesa del giudizio di merito di
    febbraio, l’interesse più importante ora è preservare il
    servizio di continuità territoriale che, se sospeso, potrebbe
    causare enormi disagi ai cittadini sardi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Il Papa oggi tra i rifugiati a Lesbo, poi messa ad Atene

    Il Papa oggi tra i rifugiati a Lesbo, poi messa ad Atene

       Nella penultima giornata del suo viaggio a Cipro e in Grecia, papa Francesco va oggi tra i rifugiati fermi nell'isola di Lesbo, da lui già visitata il 16 aprile 2016. Il Pontefice si recherà nel 'Reception and Identification Centre' in località...

    ++ Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ ++

    ++ Capo negoziatore Iran a ANSA, ‘non faremo marcia indietro’ ++

    (ANSA) - TEHERAN, 04 DIC - L'Iran "non farà marcia indietro" sulle sue richieste per riattivare l'accordo sul nucleare del 2015. Lo ha detto in un'intervista esclusiva all'ANSA il capo negoziatore di Teheran, il vice ministro degli Esteri Ali Bagheri Kani, aggiungendo...