Afghanistan: Usa uccidono capo talebano. Morto in un raid il mullah Nangyalai e 15 miliziani

Gen 9, 2020

  • Condividi l'articolo

    Un comandante chiave dei talebani, Mullah Nangyalai, è stato ucciso insieme a 15 miliziani in un attacco con un drone in Afghanistan: lo hanno reso noto all’ANSA funzionari locali.
    Nell’attacco, avvenuto vicino a Shindand – nel distretto di Zirkoh, circa 127 km a sud di Herat – sono morti anche otto civili. Un portavoce militare americano ha detto che le forze Usa nel Paese, “su richiesta delle forze di sicurezza afghane, hanno eseguito un attacco aereo difensivo coordinato a supporto delle forze afghane a Shindand, Herat, l’8 gennaio 2020”. Ansa

  • Rimini. E’ morta la disabile investita sulle strisce

    Rimini. E’ morta la disabile investita sulle strisce

    E' morta dopo un'agonia di alcune ore, la disabile 70enne investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. La donna in sedia a rotelle, aveva cercato di attraversare la via Flaminia quando è stata centrata in pieno da una Yaris che procedeva in...