Agricoltura, arrivano 913 milioni per l’Emilia-Romagna: oltre 132 in più rispetto al periodo 2014-2020

Giu 22, 2022

  • Condividi l'articolo

    Oltre 913 milioni di euro per l’Emilia-Romagna, 132 in più confrontando le risorse 2014-20 con quelle del periodo 2021-27.

    È uno dei risultati dell’accordo tra le Regioni per il riparto del Fondo europeo per l’agricoltura.
    L’intesa è stata approvata dalla Conferenza Stato-Regioni e vede l’Emilia-Romagna al primo posto per valore delle risorse assegnate fra le regioni del centro nord.

    In sostanza nell’accordo raggiunto sul Fondo europeo per l’agricoltura e lo sviluppo rurale (Feasr), la Regione per il periodo 2023-2027 potrà contare su 913,2 milioni di euro, così suddivisi: quasi 372 milioni di risorse comunitarie, 379 milioni di finanziamento statale e 162,5 milioni a carico del bilancio regionale.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Iv smaschera Calenda. “Non c’era a votare, parla solo su Twitter”

    Iv smaschera Calenda. “Non c’era a votare, parla solo su Twitter”

    "Vogliamo vedere chi a chiacchiere parla di green e chi si impegna a raggiungere gli obiettivi seriamente”, tuonava lo scorso 30 giugno il leader di Azione, Carlo Calenda presentando al Senato la mozione per reintrodurre il nucleare nel mix energetico italiano. Manco...