Alpinismo, guide valdostane alla conquista del Karakorum

Mag 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – AOSTA, 09 MAG – Il Nanga Parbat, il Broad Peak e il
    K2 sono gli obiettivi di una spedizione in Karakorum (Pakistan)
    di guide alpine valdostane, che scatterà tra giugno e luglio
    prossimi. A guidare il team sarà Marco Camandona, che ha già
    scalato 10 dei 14 Ottomila. Gli alpinisti coinvolti sono:
    Francois Cazzanelli (Guide del Cervino), Emrik Favre (Ayas),
    Jerome Perruquet (Cervino), Roger Bovard (Valgrisenche) e Pietro
    Picco (Courmayeur). La partenza è prevista l’8 giugno.
        La spedizione è stata ribattezzata “The way for the K2…la
    montagna impossibile”. Tutta la squadra tenterà dapprima
    l’ascensione del Nanga Parbat, poi Camandona e Cazzanelli
    proveranno a salire il Broad Peak. Infine Cazzanelli, Favre,
    Perruquet e Picco si cimenteranno sul K2, con l’assistenza di
    Camandona che lo ha già scalato nel 2000. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Pensioni, per Draghi grana Quota 41

    Pensioni, per Draghi grana Quota 41

    «Il ministro Orlando riapra subito il tavolo politico per cambiare il sistema pensionistico. Dobbiamo riprenderlo, basta con i tavoli tecnici». Luigi Sbarra, ieri confermato segretario generale della Cisl dal congresso del sindacato, ha ribadito la volontà di iniziare...