• ‘Ambra occupa casa mia’, wedding planner accusa l’attrice

    Condividi l'articolo

    La wedding planner Silvia Slitti è ricorsa alle vie legali perché Ambra Angiolini non lascerebbe la sua casa milanese, dove l’attrice vive con la figlia Jolanda.
        Come riportano alcuni quotidiani, l’appartamento era stato affittata per 10 mesi, nel giugno 2021, a Massimiliano Allegri, ex della giudice di X Factor, ma -secondo quanto sostiene Slitti- Angiolini ancora occupa l’appartamento.
        Slitti, che su Instagram si dice “dispiaciuta, amareggiata e triste”, in un lungo video postato nelle sue storie chiede “semplicemente di riavere qualcosa che è mio”, sostenendo di avere affittato l’appartamento “con un regolare contratto”: “siamo andati per vie legali perché c’era un contratto”, dice.
        L’ultimatum del 15 settembre, la data entro la quale l’attrice avrebbe dovuto lasciare l’appartamento, è passato in silenzio.
        “Ci sono gli avvocati di mezzo”, si limita a commentare Ambra su alcuni quotidiani. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte