ANSA e Canadian Press firmano un nuovo accordo di collaborazione

Mag 2, 2022

  • Condividi l'articolo

    Canadian Press – la principale Agenzia di informazione canadese – e ANSA hanno firmato un importante accordo di collaborazione alla presenza dell’Ambasciatore italiano in Canada Andrea Ferrari. La partnership prevede la disponibilità e lo scambio di contenuti da poter utilizzare sulle rispettive piattaforme informative.
        Si arricchisce quindi per gli abbonati delle due Agenzie l’offerta di servizi di informazione internazionale: l’accordo si articola infatti nella possibilità per i partner di utilizzare i rispettivi servizi informativi per uso editoriale e di sviluppare offerte commerciali congiunte a supporto della comunicazione di istituzioni e aziende dei rispettivi Paesi.

    “Sono stato molto contento di assistere all’accordo firmato tra ANSA e Canadian Press: due importanti e stimate agenzie di stampa, professionalmente affidabili e degne di fiducia”, ha dichiarato l’Ambasciatore Andrea Ferrari. “Attraverso questo accordo, e la successiva sostanziale collaborazione che ne seguirà, italiani e canadesi e le loro istituzioni disporranno di un’ulteriore fonte di informazioni per approfondire e valorizzare la loro già profonda conoscenza reciproca. Questo accordo assume un ulteriore valore aggiunto se si considera che è stato finalizzato nell’anno in cui si celebra il 75esimo anniversario dell’istituzione delle relazioni diplomatiche bilaterali”.
        L’Amministratore Delegato Stefano De Alessandri ha espresso soddisfazione per la nuova collaborazione: “Questo nuovo importante accordo siglato con Canadian Press è di grande soddisfazione e rappresenta un ulteriore importante step nell’implementazione della nostra strategia di accordi internazionali che stiamo firmando con le maggiori Agenzie di informazione dei 5 continenti. L’obiettivo è quello di ampliare sempre di più la disponibilità di notizie per i nostri giornalisti e il nostro pubblico e – allo stesso tempo – di condividere con Canadian Press best practices e di sviluppare progetti commerciali con le aziende dei rispettivi Paesi”.
        “Canadian Press è orgogliosa di annunciare questa partnership con ANSA, la principale Agenzia di informazione in Italia”, ha affermato da parte sua Malcolm Kirk, presidente dell’Agenzia di stampa nazionale canadese. “L’Italia e il Canada hanno da tempo un rapporto di collaborazione e il Canada ospita una popolazione italo-canadese numerosa e dinamica. Sia gli italiani che i canadesi avranno ora accesso a notizie aggiuntive da due marchi di fiducia. Lo scambio tra le nostre due Agenzie arricchirà la copertura estera per i clienti di CP che beneficeranno dei 76 anni di notizie dell’ANSA”. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Caos centrodestra dopo il vertice di Arcore, Fdi all’attacco

    Caos centrodestra dopo il vertice di Arcore, Fdi all’attacco

    "È sicuramente positivo essersi incontrati ma l'unità della coalizione non basta declamarla. Occorre costruirla nei fatti. Su 26 città capoluogo sono solo 5, ma purtroppo importanti, le città in cui il centrodestra andrà diviso al primo turno ma restano ancora diversi...

    Peste suina: a Roma altri 3 casi, in arrivo nuove ordinanze

    Peste suina: a Roma altri 3 casi, in arrivo nuove ordinanze

    Altri tre casi di peste suina a Roma e altre ordinanze per rimodulare al zona infetta e prendere nuovi provvedimenti. "Nella giornata di oggi è attesa l'ordinanza che rimodula i confini della zona infetta a seguito della conferma di tre ulteriori casi di positività...