>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Fedriga, no al Green pass per studenti

Dic 21, 2021

  • Condividi l'articolo

    (di Francesco De Filippo) (ANSA) – TRIESTE, 21 DIC – “Molto contrario al Green pass
    obbligatorio per gli studenti” che rischia di essere una “misura
    incomprensibile ai cittadini”, e no ai tamponi per i vaccinati,
    piuttosto bisogna “puntare sulla terza dose”. E’ il parere del
    presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga,
    espresso a Rai News 24 e ribadito più tardi nel corso di una
    conferenza stampa a Trieste. “Quella degli studenti è la fascia
    d’età con il più alto numero di contagi. Ciò comporta diffusione
    del virus e stress per i Dipartimenti Prevenzione delle Regioni.
        Come Conferenza Regioni abbiamo chiesto una strategia per
    garantire la scuola in presenza, e per salvaguardare studenti e
    famiglie”, ha detto Fedriga. Per il quale “la terza dose
    protegge bene anche da Omicron. Se cominciano a dire che per
    fare attività ordinarie serve il tampone anche per i vaccinati,
    rischiamo di perdere la campagna vaccinale”. Il timore del
    presidente è che “limitazioni forti o nuove chiusure pesanti la
    gente non le accetterebbe”.
        A Verona la mamma no Vax che lotta ancora tra la vita e la
    morte all’ospedale Borgo Trento di Verona, ha partorito la
    figlia che stava attendendo quando si è ammalata. La piccola sta
    bene. La donna, triestina, in novembre era stata ricoverata
    nell’ospedale di Cattinara di Trieste in condizioni critiche,
    poi era stata trasferita nel nosocomio scaligero, dove si trova
    ancora in Terapia Intensiva.
        Oggi in Fvg su 6.355 tamponi molecolari sono stati rilevati
    386 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 6,07%.
        Sono inoltre 16.152 i test rapidi antigenici realizzati, dai
    quali sono stati rilevati 129 casi (0,80%). La prima fascia di
    contagio è sempre quella degli under 19 con il 20,78% dei nuovi
    positivi, a seguire la fascia 40-49 anni con il 16,31%, quella
    50-59 anni con il 15,73% e la 30-39 con il 14,17%. Oggi si
    registrano i decessi di 10 persone: (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Nasa,eruzione Tonga 500 volte potenza atomica su Hiroshima

    Nasa,eruzione Tonga 500 volte potenza atomica su Hiroshima

    I ricercatori della Nasa hanno calcolato la potenza dell'eruzione avvenuta al largo di Tonga sabato scorso come "500 volte più potente della bomba atomica sganciata su Hiroshima". James Garvin, scienziato capo presso il Goddard Space Flight Center della Nasa, ha detto...

    Alberto Angela sarà cittadino onorario di Ercolano

    Alberto Angela sarà cittadino onorario di Ercolano

    Alberto Angela sarà cittadino onorario di Ercolano: ne dà notizia il sindaco del Comune vesuviano, Ciro Buonajuto, evidenziando l'impegno del giornalista che, attraverso i suoi documentari, ha raccontato le ricchezze del territorio: Miglio d'Oro, Villa Campolieto, il...