Appendino, per fine mese stop zona rossa

(ANSA) – TORINO, 18 NOV – “Alcuni indicatori stanno
migliorando in Piemonte ma la situazione è ancora molto
complessa , tant’è che, come previsto dalla definizione
nazionale del metodo di indicatori, il trend deve essere
stabilizzato per almeno 15 giorni per poter uscire dalla zona
rossa. Speriamo che questo trend possa proseguire. Se tutto si
conferma per fine mese si dovrebbe poter rientrare in zona
arancione”. A dirlo la sindaca di Torino Chiara Appendino
intervenuta a Rai News.
    Su un’eventuale richiesta di semplificare i parametri delle
diverse zone, Appendino ritiene che “il comitato tecnico
scientifico abbia impostato un lavoro che si basa su indicatori
che evidentemente hanno una valenza scientifica”. “Poi –
aggiunge – c’è un tema comunicativo. In questa seconda ondata,
in cui le persone sono anche psicologicamente in una condizione
diversa rispetto alla prima, più l’informazione è chiara più è
semplice comunicare. Ma questo non significa cambiare gli
indicatori, significa costruire un metodo, come è stato fatto, e
mantenere il rigore rispetto a quello, in modo tale che per i
cittadini sia chiaro quali sono le leve che devono essere mosse
e le tempistiche per uscire da una zona”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte