Askatasuna: confermata l’accusa di associazione per delinquere

Lug 29, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – TORINO, 29 LUG – Nell’udienza preliminare che si è
tenuta al Palazzo di giustizia del Torino sono stati rinviati a
giudizio 28 fra leader e militanti del centro sociale
Askatasuna. Sono accusati di diversi reati compiuti contro le
forze dell’ordine, le istituzioni e il Tav in Valle di Susa.
    Sedici di loro dovranno difendersi dall’accusa di associazione
per delinquere. La Procura, rappresentata dal pm Manuela
Pedrotta, ha infatti riformulato il campo d’imputazione, da
associazione sovversiva ad associazione per delinquere. Il Gup
ha fissato la prima udienza dibattimentale davanti al Tribunale
in composizione collegiale per il 20 ottobre prossimo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte