Atletica: a Tokyo torna Coleman, vince ma non impressiona

Mag 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TOKYO, 08 MAG – Il campione del mondo Christian
    Coleman ha fatto un timido ritorno sui 100 metri (10″09) al
    Seiko Golden Gran Prix, tappa del World Continental Tour. Per lo
    statunitense era la prima gara sulla distanza dalla sospensione
    di 18 mesi – per aver saltato tre controlli antidoping – che lo
    aveva costretto a rinunciare alle Olimpiadi di Tokyo.
        Lo sprinter 26enne, tornato in gara a gennaio, ha battuto il
    giapponese Yuki Koike (10″22) e l’australiano Rohan Browning
    (10″23). Coleman è ancora molto lontano dalla migliore
    prestazione dell’anno sui 100, stabilita dal keniano Ferdinand
    Omanyala, sabato a Nairobi (9″85).
        Era riapparso in pista nella stagione indoor invernale, ma è
    stato battuto a marzo nella finale dei 60 metri dei Mondiali
    Indoor di Belgrado dal campione olimpico dei 100 metri Marcell
    Jacobs. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte