Atletica: Annalisa Minetti in gara in staffetta Acea Run4Rome

Set 9, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 09 SET – Dieci giorni all’Acea Run Rome The
    Marathon, l’attesissima maratona di Roma in programma all’alba
    di domenica 19 settembre 2021 e che segnerà il momento della
    ripartenza delle più grandi e spettacolari maratone
    internazionali. Si passerà dal buio della notte alle prime luci
    del sole, con migliaia di atleti schierati al via in una
    maratona unica al via grazie alla storia millenaria della città
    eterna.
        Iscrizioni ancora aperte e prorogate fino al giorno 14 settembre
    sia per la competizione agonistica da 42km che per la staffetta
    solidale Acea Run4Rome, che rappresenta la principale novità per
    questa 26esima edizione dell’evento capitolino. Per la
    stracittadina Fun Race sarà possibile iscriversi online fino a
    venerdì 17 e poi anche presso l’Expo Village venerdì 17 e sabato
    18 settembre.
        Ad oggi registra più di 750 squadre iscritte: arriva anche la
    conferma della presenza di Annalisa Minetti, poco classificabile
    nella vita, visto che spazia dall’essere modella partecipando
    anche a Miss Italia nel 1997, cantautrice trionfante a Sanremo
    1998, show girl, conduttrice televisiva, attrice, mamma e atleta
    paralimpica. Nella storia dello sport italiano la sua medaglia
    di bronzo nei 1500m con tanto di record del mondo (categoria
    ciechi) alle Paralimpiadi di Londra 2012 con 4’47” insieme alla
    guida Andrea Giocondi, azzurro olimpico a sua volta e oggi coach
    di successo e responsabile tecnico dell’Acea Run Rome The
    Marathon.
        Quella di domenica 19 sarà una squadra speciale quella impegnata
    nella staffetta, tutta formata da atleti non vedenti: “Non
    conosco ancora i miei compagni di avventura, ma saranno con me
    nel team Fabrizio Cusanno, Luciano Bernardini, Stefania Caccamo.
        Li attenderò e tiferò per loro, correrò la quarta ed ultima
    frazione, da 11,5km. Va da via Maresciallo Pilsudski all’arrivo
    sui Fori Imperiali, non vedo l’ora. Sarò insieme alla mia guida
    Pieluigi Lops, storico pacer della maratona di Roma. Mi ha
    proposto lui di entrare in squadra, non ho esitato, correre a
    Roma è qualcosa di straordinario”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Femminicidio di Sonia Di Maggio: al via il processo a Lecce

    Rimini. Femminicidio di Sonia Di Maggio: al via il processo a Lecce

    Si è aperto davanti alla Corte d'Assise di Lecce il processo nei confronti di Salvatore Carfora, il trentottenne campano accusato dell'omicidio della ex compagna, la ventinovenne riminese Sonia Di Maggio. Il delitto risale alla sera del 1° febbraio del 2021, a...