Atletica: Bolt, a Tokyo avrei potuto vincere i 100 metri

Nov 15, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA-AFP) – DUBAI, 15 NOV – La leggenda dell’atletica Usain
    Bolt è convinto che se fosse tornato a gareggiare ai Giochi
    Olimpici di Tokyo la scorsa estate, avrebbe vinto i 100 metri.
        Quattro anni dopo aver lasciato le piste di atletica, il 35enne
    giamaicano, è ancora così devastante, almeno a parole. “Sì – ha
    detto rispondendo alla domanda se avrebbe potuto vincere i 100
    metri alle Olimpiadi di Tokyo – mi manca molto, perché vivo per
    quei momenti, è stato difficile per me guardare quella gara”, ha
    spiegato l’olimpionico intervistato a Dubai.
        La sua frustrazione è stata tanto maggiore in quanto la finale
    dei 100m è stata vinta in 9”80 a sorpresa da Marcell Jacobs.
        “Quando mi sono ritirato (nel 2017, ndr), il mio allenatore mi
    ha detto una cosa: ‘I tuoi avversari non sono più veloci, sei tu
    che sei più lento’. Non l’avevo mai considerato così”, ha
    spiegato l’otto volte campione olimpico. (ANSA-AFP).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Regione. Covid, impennata di contagi nei bambini fino a 10 anni

    Regione. Covid, impennata di contagi nei bambini fino a 10 anni

    Con il 90% della popolazione vaccinata sono i bambini sotto i 12 anni i principali bersagli del Covid in Emilia-Romagna. E' questo il quadro, secondo gli ultimi dati disponibili, tracciato ieri dalla Regione, che ha già preso contatti con i pediatri per coinvolgerli...