• Australia: Sinner avanti, eliminati Fognini e Sonego

    Condividi l'articolo

    Il tennista italiano Jannik Sinner, numero 16 al mondo, è passato agevolmente al terzo turno degli Australian Open battendo l’argentino Tomas Etcheverry (79mo in classifica) 6-3, 6-2, 6-2, a Melbourne. Nel prossimo turno, il 21enne altoatesino affronterà l’ungherese Marton Fucsovics (78esimo) o il sudafricano Lloyd Harris (186esimo). Fabio Fognini non ha superato il primo turno degli Open d’Australia, battuto dal tennista di casa Thanasi Kokkinakis (AUS) con il punteggio di 6-1, 6-2, 6-2. Il match era stato sospeso per pioggia e rimandato ad oggi con Fognini sotto due set e 2-4 nel terzo. Anche Lorenzo Sonego ha  concluso il suo Australian Open, battuto dal polacco Hubert Hurkacz (n.10 del ranking) in cinque set: 6-3, 6-7, 6-2, 3-6, 3-6. Il tennista di Torino esce al secondo turno, dopo quasi quattro ore di gioco (3h53″) e con tanti rimpianti per le occasioni sprecate, soprattutto nel tie break del secondo set quando, avanti 2-0, l’azzurro ha finito per perdere 7-3. Hurkacz sfiderà il canadese Denis Shapovalov.  

    Nel torneo femminile, Lucrezia Stefanini, che proviene dalle qualificazioni, si è qualificata per il secondo turno degli Australian Open di Tennis, a Melbourne. L’atleta nata in provincia di Prato ha battuto in rimonta la tedesca Tatjana Maria con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-4, dopo 2h44′ di gioco. Al secondo turno la Stefanini affronterà la vincente del derby russo fra Daria Kasatkina e Varvara Gracheva. La numero uno del mondo Iga Swiatek va al terzo turno dopo aver battuto la colombiana Camilla Osorio per 6-2, 6-3. “È stato molto più difficile di quanto suggerisca il punteggio”, ha detto la 21enne polacca. Semifinalista a Melbourne lo scorso anno, Swiatek affronterà venerdì la canadese Bianca Andreescu, vincitrice degli US Open 2019, o la spagnola delle qualificazioni Cristina Bucsa.

       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte