Banche: Franco, uscita da Mps e Bari con tempi sostenibili

Apr 26, 2022

  • Condividi l'articolo

     “Il Mef, come investitore paziente, deve prestare la massima attenzione affinché i piani e le strategie ed eventualmente l’uscita dello Stato avvenga in modo sostenibile per aziende e per sistema economico”. Lo ha detto, riferendosi alle partecipazioni pubbliche in Mps e nella Popolare di Bari, il ministro dell’Economia durante un’audizione la Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario.
        Franco ha spiegato che il Mef sta negoziando una “congrua dilazione” con la Commissione europea sui tempi di dismissione delle quote rispetto al termine di fine 2021, e che per Mps ciò accadrà “solo dopo la realizzazione dell’aumento capitale e dopo l’avvio delle iniziative di contenimento dei costi e miglioramento dell’efficienza definite dal piano industriale”. I tempi di dismissione “dipenderanno dai progressi su questi due profili”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • 37 anni fa l’Heysel, Gravina: “Mai più drammi così”

    37 anni fa l’Heysel, Gravina: “Mai più drammi così”

    (ANSA) - ROMA, 29 MAG - Trentasette anni fa, l'Heysel. Il 29 maggio del 1985 a Bruxelles 39 tifosi, di cui 32 italiani, persero la vita nel Settore Z dello stadio di Bruxelles per le cariche dei tifosi del Liverpool, poco prima della finale di Coppa dei Campioni tra...

    Tennis: Roland Garros, Trevisan batte Sasnovich e vola ai quarti

    Tennis: Roland Garros, Trevisan batte Sasnovich e vola ai quarti

    Sul campo dedicato a Suzanne Lenglen, la 28enne Martina Trevisan, n.59 della classifica Wta, ha battuta negli ottavi la bielorussa Aliaksandra Sasnovich (47), qualificandosi per i quarti del Roland Garros di tennis. La fiorentina si è imposta con il punteggio di 7-6...