• Bankitalia: peggiora bilancia pagamenti, pesa esborso energia

    Condividi l'articolo

     L’esborso per la bolletta energetica verso l’estero fa pegggiorare ancora la bilancia dei pagamenti italiana. Secondo i dati della Banca d’Italia a settembre “il saldo di conto corrente è risultato in deficit per 9,1 miliardi di euro (-0,5 per cento del Pil), da un surplus di 73,4 miliardi nello stesso periodo dell’anno precedente.
        Il calo, sottolinea la banca, è quasi interamente dovuto al forte peggioramento del saldo mercantile (da 69,6 a -9,9 miliardi), che continua a risentire del maggiore disavanzo energetico; vi ha lievemente contribuito anche la diminuzione del surplus dei redditi primari (27,2 miliardi, da 32,6), mentre il deficit dei redditi secondari ha registrato un modesto miglioramento (-16,0 miliardi, da -18,5). Il deficit dei servizi è rimasto pressoché invariato (a -10,5). (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte