Basket: Eurolega, Fenerbahce-Ax Milano 43-68

Nov 12, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 12 NOV – Un’autentica prova di forza. L’Ax
    Milano domina 68-43 in casa del Fenerbahce dell’azzurro Polonara
    (2 punti, un fallo tecnico) e rimane da sola in testa in
    Eurolega (8-1 il record). E’ un’Olimpia praticamente perfetta,
    che apre le danze con 14′ paradisiaci (32-5), lasciando i turchi
    senza canestri dal campo per i primi 9′, e poi controlla senza
    patemi (arrivando anche al +33, 60-27), prima di rallentare solo
    nell’ultimo periodo per risparmiare energie. “Abbiamo fatto una
    partita pazzesca – evidenzia Messina -, uno sforzo incredibile
    in difesa e grande presenza a rimbalzo. Sono molto felice per la
    mentalità che abbiamo dimostrato”. Per il Fenerbahce è la
    peggior prova offensiva della storia in Eurolega.
        Shields fa 13 ma è soprattutto la festa di Datome (11, 250/a
    presenza per lui in Eurolega) e Melli (6 con 6 rimbalzi e 17 di
    valutazione, autore di una stoppata d’autore su Hazer), accolti
    a Istanbul con mille onori e attenzioni. “E’ una bella vittoria
    esterna per noi – spiega Melli – visto che abbiamo il doppio
    turno in Russia settimana prossima”. E’, in fondo, anche il
    riscatto di Messina contro Djordjevic, protagonista sulla
    panchina della Virtus Bologna del 4-0 della finale scudetto
    dell’anno scorso. Tempi ormai passati. Milano guarda avanti e,
    per ora, tutti dall’alto. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte