Basket: Nba, Batum perfetto ma Dallas batte Los Angeles

Condividi l'articolo

(ANSA) – LOS ANGELES, 16 NOV – Un Nicolas Batum perfetto, con
il 100% nei tiri da tre e 22 punti totali, non è bastato ai Clippers per evitare la sconfitta contro i Mavericks (103-101),
sostenuti da un grande Luca Doncic. Grazie a “Batman” Los
Angeles è riuscita a risalire nel punteggio e addirittura ad
andare in vantaggio, dopo essere stata staccata di 25 lunghezze
nel primo periodo. Il suo unico errore è avvenuto su tiro libero
a 4,2 secondi dal termine, ma volutamente per permettere alla
sua squadra di provare a recuperare il rimpallo per pareggiare.
    Strategia che non ha dato i suoi frutti: palla persa da Robert
Covington e partita chiusa.
    Doncic ha chiuso con 35 punti (11 rimbalzi, 5 assist, 3
intercetti), consolidando il suo status di capocannoniere del
campionato. Dallas, con otto vittorie (cinque sconfitte), risale
al 5° posto nella West Conference, approfittando della battuta
d’arresto (113-102) di Memphis (6/a) a New Orleans (7/a). I
punti di Ja Morant (36, più otto rimbalzi) non sono bastati ai
Grizzlies che hanno recuperato Jaren Jackson Jr, assente da
inizio stagione per un infortunio al piede destro. I Pelicans,
pur senza l’altro fenomeno del draft 2019, Zion Williamson,
hanno potuto contare su CJ McCollum, autore di 22 dei suoi 30
punti nella ripresa (9 assist). Brandon Ingram e Larry Nance Jr.
    hanno contribuito con 19 punti ciascuno.
    A Portland, i Blazers hanno faticato per sbarazzarsi degli
Spurs (117-110) e consolidare il loro primo posto. Hanno potuto
contare sui loro “piccoli grandi 3”: Jerami Grant (29 punti, 8
rimbalzi), Anfernee Simons (23 punti di cui 10 nell’ultimo
quarto) e Damian Lillard (22 punti, 11 assist). I Jazz hanno
incassato la terza sconfitta consecutiva, subita (118-111) in
casa contro i Knicks. Si è rivisto in campo Simone Fontecchio,
autore di 9 punti. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte