• Basket: Nba; Doncic fa 42 punti ma vince Boston

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 NOV – Tornano al successo i Celtics che
    superano i Mavs nella notte italiana targata Nba grazie al duo
    Tatum-Brown e nonostante un super Luka Doncic da 42 punti. Perde
    in volata Milwaukee contro Chicago, si interrompe a sette la
    striscia di successi dei Kings che vanno ko ad Atlanta contro un
    Trae Young da 35 punti. Nikola Jokic trascina Denver alla
    vittoria ai supplementari contro OKC, Brooklyn passa a Toronto,
    Cleveland fa quattro in fila in casa, Philadelphia causa assenze
    perde in trasferta a Charlotte.
        Il primo tempo di Boston è stordente: all’intervallo sopra di 21
    (margine più alto in stagione per i Celtics), il gap si allunga
    fino a +27 nel terzo quarto, prima di un parziale 13-2 Mavs, che
    si riavvicinano fino a -9 con tre minuti e mezzo da giocare. I
    padroni di casa però sfruttano l’ottima serata al tiro da tre
    (17/34, il 50% esatto) per controllare il match e battere Dallas
    per la prima volta in 5 scontri diretti 125-112.
        Simone Fontecchio in doppia cifra: 10 punti nel ko subito dagli
    Utah Jazz in casa contro i i Detroit Pistons in 12 minuti, 2/3
    dall’arco e 4/5 ai liberi con 2 rimbalzi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte