Basket: Nba; Miami ferma Phoenix, Boston 7 vittorie di fila

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – La giocata difensiva di Jimmy Butler
su Devin Booker nell’ultimo possesso di partita regala a Miami
il successo contro Phoenix, mentre il trio Tatum-Brown-Smart
guida i Celtics alla 7/a vittoria consecutiva, i Milwaukee Bucks
ritrovano Giannis Antetokounmpo (27 punti) ma contro Atlanta
incassano il terzo ko nelle ultime quattro gare (106-121).
    Orlando senza l’infortunato Paolo Banchero perde anche contro
Charlotte, Toronto vince a Detroit, tutto facile per i Clippers
contro Houston, Golden State passeggia contro San Antonio (36
punti per Poole).
    Per una volta grandissima difesa ha battuto grande attacco:
Miami si prende la vittoria (113-112) contro Phoenix grazie
alla super stoppata di Jimmy Butler (5/12 al tiro, 16 punti, 13
rimbalzi e 7 assist) su Devin Booker (25 punti e 8 rimbalzi) sul
possesso finale e decisivo della sfida, in cui nel giro di una
manciata di secondi i Suns sbagliano tre potenziali conclusioni
che potevano valere il pareggio. Alla sirena finale sono 21 i
punti di Duane Washington, chiamato insieme a Payne a fare le
veci dell’infortunato Chris Paul.
    E Boston si conferma una delle squadre più in forma in Nba:
settima vittoria di fila (126-122) conquistata in volata dopo
essere stata sotto anche di 15 lunghezze nel terzo quarto e
piazzando il 37-26 di parziale nell’ultima frazione. Merito di
un Marcus Smart da 22 punti (20 dei quali arrivati dopo
l’intervallo lungo), dei 27 e 10 rimbalzi di Jayson Tatum, dei
26 con 11/21 al tiro di Jaylen Brown – oltre ai 10 punti di un
cruciale Payton Pritchard, uno dei giocatori che guidano la
rimonta Celtics a un quarto d’ora dalla fine. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte