Bellaria. 93enne morto assiderato: la casa di riposo che lo ospitava respinge ogni responsabilità

La casa di riposo di cui era ospite Antonio Brisigotti, il 93enne originario di Macerata Feltria trovato morto intorno alle 12 di martedì, respinge ogni responsabilità in merito all’allontanamento dell’uomo le cui dinamiche sarebbero avvolte nel mistero essendo la recinzione chiusa 24 ore su 24. Eppure Antonio, affetto da Alzheimer, si è allontanato di notte, in pigiama e ciabatte ed è morto assiderato poco lontano dalla struttura.