BELLARIA. DAL RESPONSABILE FISCALE ALLA DIGITALIZZAZIONE, “SEMPRE PIU’ PUNTO DI RIFERIMENTO PER GLI ASSOCIATI”

Il Presidente di Confcommercio Bellaria Igea Marina Tiziano Muccioli:
Bellaria Igea Marina, 8 febbraio 2021. In un momento non facile e di grande sacrificio per tutti gli associati, Bim Imprese Confcommercio Bellaria Igea Marina non rinuncia alla propria vocazione: parallelamente all’azione sindacale, rilancia infatti sul fronte della strategia e dell’innovazione, dando continuità al nuovo corso che l’associazione di categoria ha da qualche tempo avviato.

La prima novità annunciata oggi dal Consiglio di Amministrazione è l’istituzione della figura di un responsabile fiscale, individuato nel Dott. Innocenzo Varvara. “Un professionista dalla comprovata esperienza, anche in ambito associativo, e dotato di competenze specifiche sui temi fiscali e di consulenza aziendale e patrimoniale. Una scelta coerente con la volontà di accrescere progressivamente i servizi a disposizione degli associati”, spiega il Presidente Tiziano Muccioli.

Un percorso che mira a rendere più agile il rapporto tra il singolo e l’associazione di categoria, “consolidando quest’ultima quale hub di riferimento a cui gli associati possono affidarsi e mettendoli nelle condizioni di sfruttare al cento per cento i vantaggi dell’iscrizione a Confcommercio. In relazione alle tante opportunità in termini di bandi e incentivi che si susseguono giorno dopo giorno, con ad esempio consulenza energetica che aiuta a risparmiare sulle utenze, oppure un consulto su ecobonus 110 per cento e bonus facciate.”

L’arrivo del Dott. Varvara si accompagna in questo inizio anno “a una generale riorganizzazione interna, al passaggio in cloud del nostro server e all’avvio dell’archiviazione digitale di parte dei documenti”, aggiunge il Presidente. Che nell’occasione “ringrazia e si congratula” con il direttore uscente Gianluca Capriotti, “per il lavoro e l’attaccamento all’azienda dimostrato in tanti anni di servizio.”

Si tratta di un insieme di iniziative che non escludono “la priorità rappresentata dalla situazione attuale e dalla sofferenza di tutto il comparto a causa della pandemia”, precisa Muccioli. Il quale sottolinea come “Confcommercio stia facendo la propria parte dal punto di vista sindacale, nella sensibilizzazione delle istituzioni verso una maggiore attenzione nei confronti del settore. A tal proposito, registriamo positivamente il tavolo di lavoro aperto con l’Amministrazione già da qualche mese, e che in mesi difficili ha già prodotto risultati apprezzabili e non scontati anche sul fronte della collaborazione tra le diverse realtà associativeSono certo”, conclude, “che usciremo da questa difficile situazione legata alla pandemia. Occorre non farsi schiacciare dal pessimismo, ma guardare avanti con fiducia. Lavorare insieme mettendo da parte individualismi e interessi di parte: lo dobbiamo alle nuove generazioni.”

Bim Imprese Confcommercio Bellaria Igea Marina