Bielorussia: Polonia, più grande tentativo destabilizzare Ue

Nov 21, 2021

  • Condividi l'articolo

    Il primo ministro della Polonia, Mateusz Morawiecki, ha definito oggi la crisi dei migranti al confine bielorusso-polacco il “più grande tentativo di destabilizzare l’Europa” dalla Guerra Fredda.
        Il presidente bielorusso Alexander “Lukashenko ha lanciato una guerra ibrida contro l’Ue. Questo è il più grande tentativo di destabilizzare l’Europa in 30 anni. La Polonia non cederà al ricatto e farà di tutto per difendere i confini dell’Ue”, ha scritto Morawiecki su Twitter. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    La morte del parà Emanuele Scieri non è responsabilità di Andrea Antico, sottufficiale del 7° Reggimento Vega di stanza a Rimini, assolto per non aver commesso il fatto dall'accusa di omicidio volontario. Con la stessa sentenza il giudice per le indagini preliminari...