Bielorussia: Tikhanovskaya nella lista dei ricercati

(ANSA) – ROMA, 16 OTT – Svetlana Tikhanovskaya è stata
inserita nell’elenco dei ricercati in Bielorussia, perchè ‘reca
danno alla sicurezza nazionale’. Lo riporta la Tass citando una
fonte delle forze dell’ordine.
    Contro l’ex candidata alla presidenza e leader
dell’opposizione “è stato emesso un mandato di arresto
interstatale – ha spiegato la fonte – in base alla clausola 361
del codice penale della Bielorussia”, che riguarda, appunto, il
danno alla sicurezza nazionale. Ciò significa che, in base ad
accordi bilaterali, il mandato è valido anche in Russia. In
precedenza, le forze dell’ordine avevano affermato che nessun
procedimento penale era stato avviato contro Svetlana
Tikhanovskaya in Russia, ma il suo nome figura comunque nel
database dei mandati d’arresto russi.
    L’ ex candidata alla presidenza non ha mai cessato, dal suo ‘autoesilio’ in Lituania, di esortare i bielorussi a continuare
la protesta contro il regime e per nuove elezioni. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte