Bono e The Edge a Kiev, concerto nella metropolitana

Mag 8, 2022

  • Condividi l'articolo

    Bono e David Howell Evans (The Edge) degli U2 sono arrivati a Kiev e intorno alle 13 italiane hanno improvvisato un concerto nella stazione della metropolitana di Khreshchatyk. Il frontman e il chitarrista della mitica band irlandese hanno cantato classici del loro repertorio: ‘Sunday Bloody Sunday’, ‘Desire’ e ‘With or without you’. L’apparizione a sorpresa è arrivata mentre le sirene d’allarme aereo risuonavano nella capitale ucraina. 

    “La gente in Ucraina non sta combattendo solo per la vostra libertà, ma per tutti noi che amiamo la libertà”, ha detto Bono durante una pausa. Il cantante ha anche fatto riferimento ai conflitti passati in Irlanda e ai problemi con un vicino più potente. “Preghiamo che possiate godere presto di un po’ di quella pace”, ha detto Bono. A un certo punto, Bono ha invitato un soldato ucraino a cantare insieme con lui. L’esibizione è avvenuta davanti a una piccola folla di fan, compresi i membri delle forze armate ucraine vestiti in tenuta militare.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Cannes, il programma del 25 maggio. Il ritorno di Tom Hanks

    Cannes, il programma del 25 maggio. Il ritorno di Tom Hanks

     Quest'edizione del festival sarà senza dubbio ricordata (a parte il fragoroso atterraggio di Tom Cruise e la solennità delle celebrazioni peri 75 compleanni della rassegna) per l'irrompere prepotente della musica con preminenza del rock, genere da sempre nel...