• Borrell, in arrivo centro per la Cyberdifesa Ue

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – BRUXELLES, 10 NOV – “Il cyberspazio non ha limiti,
    non ha frontiere. Gli attacchi cyber sono diventati parte della
    guerra moderna e non è un caso che un’azione cibernetica abbia
    preceduto il bombardamento di Kiev. Oggi proponiamo quindi la
    creazione del Centro di coordinamento europeo per la
    Cyberdifesa, che ci aiuterà a proteggerci meglio aumentando la
    collaborazione tra stati membri”. Lo ha detto l’alto
    rappresentate per la politica estera e di difesa Ue Josep
    Borrell. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte