• Borsa: Europa parte in leggera crescita, Londra +0,4%

    Condividi l'articolo

    Mercati azionari del Vecchio continente in lieve aumento in avvio di giornata: la Borsa di Londra sale dello 0,4%, Francoforte e Amsterdam dello 0,2%.
        In aumento dello 0,1% Madrid, piatte Parigi e Mosca. 
    I primi scambi rafforzano Piazza Affari partita piatta, con il listino azionario di Milano che si mette in scia alle principali Borse europee: l’indice Ftse Mib cresce dello 0,5%, con buoni acquisti sulle banche.
    Banco Bpm e Bper crescono infatti di oltre due punti percentuali, Unicredit del 2%. Bene anche Intesa (+1,8%) e Mps, che sale dell’1,6% nel giorno dell’assemblea. Il trend di aumento dei tassi da parte delle banche centrali rafforza il settore del credito, non l’euro partito ancora sotto la parità contro il dollaro, ma acquisti si registrano anche su Exor, Leonardo e Pirelli, che crescono sopra il punto percentuale.
    Qualche vendita su Tim, che cede circa l’1% anche su un report negativo di Hsbc, mentre Banca Generali scende dell’1,4%.
    Le Borse cinesi chiudono la seduta con pesanti perdite: l’indice Composite di Shanghai cede l’1,16%, a 3.199,92 punti, mentre quello di Shenzhen perde il 2,34%, scivolando a 2.051,79.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte