• Borsa: Milano chiude in forte calo con Tenaris, Stm e Cnh

    Condividi l'articolo

    Seduta in deciso calo per Piazza Affari che incassa la prima vera battuta d’arresto in un 2023 che ha visto il Ftse Mib apprezzarsi dell’8%. L’indice delle blue chip ha perso l’1,75%, in una seduta negativa per tutte le Borse sulle due sponde dell’Atlantico, penalizzate dai timori sulla tenuta dell’economia e dall’inflessibilità che gli esponenti della Fed e della Bce continuano a mostrare nella lotta all’inflazione. A guidare i ribassi sono state Tenaris (-4,9%), Stm (-3,8%), Cnh (-3,4%), Saipem (-3,3%), Nexi (-3,2%), A2A (-3,1%), Pirelli (-2,7%) e Stellantis (-2,5%). Limita i ribassi Tim (-0,6%) alla ricerca di una sintesi tra gli azionisti e il governo sulla rete mentre hanno chiuso in deciso rialzo Leonardo (+1,9%) e Iveco (+1,8%). (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte