Borsa Milano guida rimbalzo Europa. Giù lo spread

Giu 15, 2022

  • Condividi l'articolo

    Si confermano in crescita le Borse europee malgrado i futures americani abbiano ridotto i guadagni con l’avvicinarsi della decisione della Fed sui tassi per tenere a bada l’inflazione. A sostenere il rimbalzo dei listini del Vecchio Continente, con in vetta Piazza Affari (+2,7%) dopo sei sedute negative, è la riunione straordinaria della Bce per una strategia in grado di mantenere l’integrità della zona euro, evitando tensioni pericolose sugli spread.

    Scende a quota 223,9 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi dopo l’annuncio della Bce sul mandato ai tecnici per mettere a punto un nuovo scudo ‘anti-spread’. In calo di ben 29,1 punti base il rendimento annuo italiano, che sc ende al 3,872%, più del doppio rispetto al calo registrato dagli analoghi titoli tedeschi (11,9 punti). 

    Euro in rialzo a 1,04 sul dollaro.

    . A Milano Intesa fa +5,6%, Unicredit +5,4%, Generali +5,1%. Va male solo Tenaris (-2,49%) ma resta indietro anche Eni (+0,36%) col taglio della forniture di Gazprom in una giornata comunque di debolezza del greggio. Lima gli aumenti ma non cala invece il prezzo del gas, che resta a ridosso dei 100 euro al Mwh (99,5 euro).


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Ucraina: attacco missilistico su Kiev

    Ucraina: attacco missilistico su Kiev

    (ANSA) - ROMA, 26 GIU - Alcune esplosioni sono state sentite all'alba a Kiev. Lo riferisce il Kiev Independent, che parla di tre deflagrazioni. Secondo quanto riportato sui social le esplosioni sarebbero state più numerose, almeno quattro, e sono state causate da...