Borse: Europa ai minimi, si teme contrazione economia

Mag 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    Seduta nera per i mercati azionari in Europa, con gli indici crollati ai minimi degli ultimi due mesi a causa dei timori per l’inasprimento della politica monetaria in risposta all’aumento dell’inflazione che potrebbe portare a una contrazione economica. L’indice Stoxx Europe 600 è arretrato del 2,9%, Londra ha perso il 2,32% a 7.216 punti, Parigi il 2,75% a 6.086 punti, Francoforte il 2,15% a 13.380 punti, Madrid il 2,2% a 8.139 punti e Milano non si è discostata troppo in calo del 2,74% a 22.832 punti.
        A guidare il calo sono il settore viaggi e tempo libero. I titoli delle aziende tecnologiche sono crollate ai minimi da novembre 2020 quando il Nasdaq 100 ha esteso il suo calo. Il petrolio in calo trascina in negativo i titoli dell’energia. “Le cattive notizie si stanno accumulando per l’Europa” mentre la Banca centrale europea si prepara ad aumentare i tassi, le notizie sulla guerra in Ucraina peggiorano e la crescita cinese rallenta, commenta un analista. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Cannes: applausi per il film di Martone ‘Nostalgia’

    Cannes: applausi per il film di Martone ‘Nostalgia’

    Successo al termine della premiere al Grand Theatre Lumiere di Cannes per Nostalgia, il film di Mario Martone dall'omonimo romanzo di Ermanno Rea (Feltrinelli), interpretato da Pierfrancesco Favino. Nove minuti sono stati gli applausi e grande emozione per tutto il...