Borse: vendite in Europa, Milano perde il 3,5%

Mag 2, 2022

  • Condividi l'articolo

    Avvio di settimana in calo per le Borse europee che fanno i conti sempre con il conflitto in corso in Ucraina. Parigi cede lo 0,99% con il Cac-40 a quota 6.469 punti. Francoforte cede lo 0,72% a 13.996 punti. Londra è invece chiusa per festività.

     Listini europei sotto pressione con un’improvvisa corrente di vendite. La Borsa di Milano arriva a cedere il 3,5% con il Ftse Mib a 23.426 punti. Vanno in asta diversi titoli tra cui Fineco, Campari, Poste, Snam, Terna. Tra le altre Piazze Parigi perde il 2,93%, Francoforte l’1,1%.
        L’indice europeo Stoxx 600 cede il 2,9 per cento. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Saluti e cori per Silvio Berlusconi all'uscita dal Grand hotel Santa Lucia di Napoli, dove è alloggiato. Decine di persone con i cellulari in mano e intonando "Silvio Silvio" l'hanno salutato calorosamente. Con lui c'era la compagna Marta Fascina. Poi sono andati a...

    Pace o egoismo

    Pace o egoismo

    Un dato è imprescindibile: chi deciderà i termini dell'intesa nel campo occidentale sarà l'Ucraina, non fosse altro che per le tragedie, i lutti e i danni subiti dalla guerra. Sarà il governo di Kiev a dire «sì» o «no» alle condizioni di una possibile pace. Va da sé,...