C.Conti, in centri impiego troppi approcci diversi, serve coordinamento

Set 27, 2021

  • Condividi l'articolo

    E’ necessario un maggiore coordinamento dei centri per l’impiego per avere prestazioni migliori per l’accesso al mercato del lavoro. Emerge dall’indagine della Corte dei Conti sul “Funzionamento dei centri per l’impiego nell’ottica dello sviluppo del mercato del lavoro”, secondo la quale è stata “inadeguata” l’azione dell’Anpal nell’attività di monitoraggio. “Nel nostro Paese – si legge – esistono eterogenei assetti organizzativi, con approcci, metodologie e sistemi informativi diversificati e sovente non dialoganti”. E’ invece, essenziale una “definizione chiara di misure, interventi e regole coordinata dal livello centrale”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    (ANSA) - NAPOLI, 21 OTT - ''Abbiamo vinto grazie a un grandissimo atteggiamento perché la partita non era facile. Si è visto che questa squadra giocando chiusa poteva creare problemi sulle ripartenze e dunque era necessario che noi tenessimo equilibrio e pazienza per...

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta, 95 anni, ha trascorso la notte scorsa in ospedale. Lo ha reso noto stasera Buckingham Palace, dopo essersi limitato ieri ad annunciare che la sovrana aveva rinunciato a una visita in Irlanda del Nord su raccomandazione dei suoi...