Cadavere 80enne in casa a Roma tra rifiuti, figlia l’ha vegliata

Giu 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 09 GIU – Ha vegliato per giorni la madre
    80enne morta in casa. L’anziana è stata trovata dai carabinieri
    nel corridoio dell’abitazione in via del Volsci, nel quartiere
    San Lorenzo a Roma, tra i rifiuti. Sulla vicenda è stata
    trasmessa una informativa in Procura di Roma. Ad allertare le
    forze dell’ordine erano stati i vicini di casa che segnalavano
    un forte odore proveniente dall’abitazione. Ad aprire la porta
    una donna di 43 anni, figlia della defunta e con problemi
    psichiatrici, che inizialmente non voleva far entrare gli
    operanti. Dopo una breve trattativa gli uomini dell’Arma sono
    riusciti ad entrare e hanno trovato il cadavere in avanzato
    stato di decomposizione. Non è escluso che la Procura possa
    disporre una autopsia. Sul luogo del ritrovamento, oltre ai
    vigili del fuoco, anche i carabinieri della VII sezione del
    Nucleo Investigativo per i rilievi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Spuntano cartelli inneggianti al fascismo

    Rimini. Spuntano cartelli inneggianti al fascismo

    Condanniamo e segnaliamo il gesto eversivo di chi ha scritto cartelli infamanti, nel tentativo di infangare la memoria dei Partigiani, cui è dedicato lo spazio del centro sociale Grottarossa di Rimini. Alla luce di questo vergognoso attacco ci impegneremo con ancora...