Calcio: Alessandria iscritta in C ma giocatori tutti liberi

Giu 23, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ALESSANDRIA, 23 GIU – L’Alessandria calcio si è
    iscritta alla serie C di calcio, ma lascia liberi tutti i
    giocatoti sotto contratto. Lo ha comunicato oggi il presidente
    Luca Di Masi, che ribadisce l’intenzione di vendere la società,
    appena retrocessa nella terza serie. “L’indice di liquidità è a
    posto, tutto è in regola, sto sondando alcune piste; le altre si
    sono arenate per assenza di garanzie economiche buone per poter
    andare avanti. Di certo, dopo 10 anni per me è tempo di lasciare
    spazio ad altri per fare come o meglio di me”. I giocatori sotto
    contratto sono tutti liberi di trovare altra sistemazione, così
    come l’allenatore Moreno Longo e la squadra giocherà in C con il
    settore giovanile ed eventuali prestiti. “Non ho obiettivi
    sportivi – precisa Di Masi – Il piano A è la cessione a chi
    sappia far scrivere altre pagine di storia come in questi ultimi
    10 anni, con l’entusiasmo che ho avuto io quando sono arrivato e
    l’Alessandria valeva zero. Il progetto squadra è secondario,
    consapevole che i tifosi, tanti o pochi, comunque ci
    seguirebbero”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Omicidio Guerrina, la famiglia chiede un milione alla Diocesi

    Omicidio Guerrina, la famiglia chiede un milione alla Diocesi

    Un milione di euro di risarcimento chiesti alla Diocesi di Arezzo - Cortona e San Sepolcro, ai canonici dell'ordine di appartenenza, e naturalmente a padre Gratien Alabi, il religioso condannato per omicidio volontario di Guerrina Piscaglia e per occultamento di...