Calcio: Giorgetti ‘Nazionale forte traino su sistema e Pil’

Mag 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 12 MAG – “La Nazionale di calcio conta tanto.
        Bisogna capire il traino della Nazionale sul sistema e per il
    Pil. Quando ho presentato gli Europei, ho detto: se li vinciamo
    c’è una correlazione sul Pil ed è così. L’effetto di entusiasmo
    e ottimismo è enorme”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo
    Economico Giancarlo Giorgetti, a margine del talk “Vita da
    campioni” presso WeSportUp, nell’ambito degli Internazionali
    d’Italia in corso al Foro Italico. “La Superlega? Bisogna
    trovare una sintesi tra due dimensioni, il business che arriva e
    mette le mani sulla dimensione di eccellenza e lo sport che
    difende il merito sportivo, è un problema enorme e le
    Federazioni fanno fatica a gestire la questione” ha continuato
    il ministro che si sofferma anche sulla sofferenza del sistema
    calcio: “Faccio una provocazione: una parte dovrebbe essere
    gestita nell’ottica del ministero dello sport, ma con una logica
    industriale, perché oggi ha una dimensione industriale che ha
    una competizione globale. Il prodotto calcio italiano è in
    competizione con la Premier League”. E alla domanda se dei nuovi
    stadi potrebbero aiutare, risponde: “In questo momento sono
    pieni lo stesso, anche se sono vecchi. E’ un elemento che può
    aiutare ma non è quello determinante”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Coppa Germania: Lipsia in festa per trionfo Red Bull

    Coppa Germania: Lipsia in festa per trionfo Red Bull

    (ANSA) - ROMA, 22 MAG - Una Lipsia quasi incredula abbandona la sua tradizionale compostezza e si prepara ad un pomeriggio di celebrazioni e di festa per la conquista della Coppa di Germania da parte del Red Bull, ieri sera a Berlino, primo trofeo calcistico messo in...

    Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Fan per Berlusconi davanti all’hotel, poi una pizza a cena

    Saluti e cori per Silvio Berlusconi all'uscita dal Grand hotel Santa Lucia di Napoli, dove è alloggiato. Decine di persone con i cellulari in mano e intonando "Silvio Silvio" l'hanno salutato calorosamente. Con lui c'era la compagna Marta Fascina. Poi sono andati a...