• Calcio: Immobile,non potevo far decidere a altri mio ritiro

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – FIRENZE, 21 SET – ”Anche se questa maglia per me
    rappresenta tutto avevo pensato di lasciare la nazionale dopo la
    mancata qualificazione al Mondiale e certe critiche molto forti,
    poi ho capito che non potevano essere gli altri a decidere del
    mio ritiro, ho parlato con la mia famiglia e ho deciso di
    continuare”. Così Ciro Immobile parlando oggi dal raduno di
    Coverciano dove con i compagni sta preparando le due gare di
    Nations League contro Inghilterra e Ungheria.”Credo che Mancini
    non abbia mai avuto dubbi sul mio ritiro – ha proseguito il
    capitano della Lazio – Ma devo dire grazie anche al mio club ho
    capito che ho ancora tanto da dare. L’età avanza ma il Mondiale
    americano è un obiettivo come lo è lo scudetto con la Lazio, se
    sto come adesso potrò dare tanto e tutto me stesso”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte