Calcio: Napoli; Spalletti, domani rientrano Mertens e Demme

Set 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – NAPOLI, 25 SET – “Ho calciatori di talento che però
    vogliono essere squadra, lo vedo quando si abbracciano ed è
    facile fare allenatore con squadre così, con un capitano che fa
    vedere come si fa davvero il capitano, e con un comandante che
    con esperienza e maestà fisica mette tutto a posto”. Lo ha detto
    l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti spiegando l’assetto
    della squadra azzurra a punteggio pieno e in testa al
    campionato.
        “I giocatori di questo gruppo – ha aggiunto – hanno talento
    ma non si accontentano di questo. Ci stanno mettendo fatica,
    lavoro, sudore, si allenano al massimo e si autoalimentano tra
    di loro. Con questo atteggiamento si evita di essere presuntuosi
    o supponenti”.
        Spalletti ha elogiato anche il club “che ad esempio – ha
    ricordato – ha fatto tornare Ospina in tempo dal Sudamerica per
    giocare contro la Juve, e che è riuscita a far giocare tutti i
    nostri calciatori a Leicester nella pandemia”. Il tecnico ha poi annunciato il rientro col Cagliari tra i
    convocati di Mertens e Demme: “Dries – ha detto – è voglioso di
    essere nel gruppo, abbiamo fatto un controllo con il nostro
    medico e anche anche con il professore che lo ha operato alla
    spalla, lui vuole esserci e noi noi siamo felici che torni
    prima. Anche Demme sarà a disposizione del gruppo. Sta bene e
    può tornarci utile sin da subito”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Martina Colombari positiva al Covid, molti messaggi sui social

    Martina Colombari positiva al Covid, molti messaggi sui social

       "Mannaggia…. questo Covid è proprio str...! Beccato! (fatto tampone prima di recarmi su un set). Per fortuna solo un lieve raffreddore e perdita dell'olfatto. Se non avessi fatto il vaccino sarebbe stato molto peggio!!!". E' il post con cui Martina...

    Eitan, sentenza: il piccolo deve rientrare in Italia

    Eitan, sentenza: il piccolo deve rientrare in Italia

    Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, deve tornare in Italia dove c'è la sua residenza abituale. Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Lo si apprende da fonti legali.    ---Fonte...