• Calcio: Palermo; col Bari lutto al braccio per Biagio Conte

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – PALERMO, 19 GEN – Domani sera alle 20,30 allo stadio
    Barbera per Palermo-Bari i giocatori rosanero scenderanno in
    campo con il lutto al braccio in memoria di Biagio Conte, il
    missionario laico palermitano morto giovedì scorso per un
    tumore. Lunedì sera una delegazione di giocatori della prima
    squadra e del settore giovanile rosanero ha partecipato alla
    veglia funebre e martedì il presidente del club di viale del
    Fante Dario Mirri ha preso parte ai funerali in cattedrale. Il
    Palermo ha deciso, chiedendo e ricevendo l’autorizzazione dalla
    Lega di B di “rendere così un ultimo omaggio all’eredità di un
    palermitano esemplare – scrive il club in una nota – che ha
    lasciato un vuoto nella comunità cittadina e non solo”.
        Per andare oltre il valore simbolico, il Palermo e il suo
    partner per le iniziative benefiche, l’associazione Maredolce di
    Ficarra e Picone, Stefania Petyx e Pif, hanno deciso di
    destinare alla missione Speranza e carità di Biagio Conte gran
    parte dei 10 mila euro raccolti durante il periodo natalizio con
    le iniziative solidali rosanero messe in atto per aiutare le
    persone in difficoltà nelle comunità della città. “Con fratel
    Biagio Palermo perde un eroe vero – ha dichiarato il presidente
    del Palermo, Dario Mirri – ma il lascito degli eroi è proprio
    l’esempio per chi resta. C’è una strada tracciata che ora tocca
    a noi percorrere: oltre il cordoglio, l’impegno a portare avanti
    la sua opera concreta con altre opere concrete. Solo così saremo
    degni di averlo avuto con noi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte