Calhanoglu, all’Inter il più a lungo possibile

Mag 5, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 05 MAG – “Voglio stare il più lungo possibile
    all’Inter”. E’ la dichiarazione d’amore di Hakan Calhanoglu per
    i colori narazzurri, contenuta nell’intervista esclusiva al
    format di DAZN ‘1 vs 1’, al quale ha raccontato il nuovo
    percorso e la nuova sfida. Un anno dopo la scelta più importante
    della sua carriera, con il passaggio dal Milan all’Inter.
        È stato fondamentale Simone Inzaghi, che l’ha voluto sin
    dall’inizio: “Io ero in nazionale, abbiamo parlato poche volte,
    ricordo ancora le sue parole”. Anche per il nuovo ruolo: “Li ho
    fatti tutti a centrocampo, ora sto provando a fare il massimo.
        Sono un giocatore intelligente, non è difficile trovarmi.
        Ascolto il mister, ma sono entrato subito in squadra. Non mi
    piace parlare di me, do il massimo per la squadra. Sono
    contento, ma c’è sempre da migliorare”.
        Un rigore contro il Milan, un altro con la Juve. C’è un
    segreto? “Ne ho calciati tanti, anche in Germania – spiega
    Calhanoglu – Sono abituato e ho questa fiducia qui: se calcio
    contro le big, vale tanto. Non pensi tanto, tiri e basta”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Fitch conferma rating BBB Italia, outlook stabile

    Fitch conferma rating BBB Italia, outlook stabile

    L'agenzia Fitch conferma il rating 'BBB' per l'Italia. L'outlook è stabile. Lo afferma Fitch in una nota. La crescita italiana rallenta dopo la rapida ripresa del 2021. Secondo l'agenzia di rating Fitch, il pil quest'anno crescerà del 2,7% e nel 2023 segnerà un +2,3%....

    Tennis, Parigi: Alcaraz negli ottavi, battuto Korda in 3 set

    Tennis, Parigi: Alcaraz negli ottavi, battuto Korda in 3 set

    (ANSA) - ROMA, 27 MAG - Il fenomeno spagnolo Carlos Alcaraz ha battuto il talento statunitense Sebastian Korda (30) per 6-4, 6-4, 6-2. Alcaraz, che è numero 6 del mondo a soli 19 anni, ha raggiunto gli ottavi per la prima volta in carriera sulla terra battuta di...