• Cane abbaia e salva da un incendio madre e figlio che dormivano

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – PAVIA, 12 GEN – Una donna di 75 anni e il figlio di
    48 sono finiti in ospedale in seguito all’incendio che ha
    interessato la loro abitazione, intorno alle 4 della scorsa
    notte. Le fiamme, che potrebbero essere state provocate da un
    corto circuito, hanno causato danni ingenti ad un’antica tenuta
    della frazione Rasei-Casareggio di Codevilla (Pavia), in Oltrepò
    Pavese.
        L’anziana 75enne ha riportato una lieve intossicazione da
    fumo e uno stato di choc. Al figlio sono state diagnosticate
    ustioni al volto e alle mani. I due sono stati svegliati dal
    cane, che si è messo ad abbaiare mentre l’incendio stava
    propagandosi. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte