Caos centrodestra dopo il vertice di Arcore, Fdi all’attacco

Mag 17, 2022

  • Condividi l'articolo

    “È sicuramente positivo essersi incontrati ma l’unità della coalizione non basta declamarla. Occorre costruirla nei fatti. Su 26 città capoluogo sono solo 5, ma purtroppo importanti, le città in cui il centrodestra andrà diviso al primo turno ma restano ancora diversi nodi aperti. A partire dalla non ancora ufficializzata ricandidatura del presidente uscente Nello Musumeci in Sicilia, su cui la personale dichiarata disponibilità di Silvio Berlusconi si è fermata di fronte alla richiesta di Matteo Salvini di ritardare l’annuncio del candidato”. Così una nota di FdI, diffusa al termine del vertice dei leader. 

    “Se è positiva la comune contrarietà ad una futura legge proporzionale per le elezioni politiche, restano ancora fumose le regole d’ingaggio sulle modalità con cui formare liste e programmi comuni. Fratelli d’Italia, nel confermare la sua indisponibilità a qualsiasi futura alleanza con il Partito democratico e/o Cinquestelle, confida nella stessa chiarezza da parte degli alleati, convinta che occorra essere uniti non solo nella forma ma anche nelle scelte, nei progetti e nei programmi” aggiunge la nota

    “Fratelli d’Italia, nel confermare la sua indisponibilità a qualsiasi futura alleanza con il Partito democratico e/o Cinquestelle, confida nella stessa chiarezza da parte degli alleati” conclude la nota

    Berlusconi sorpreso e irritato per nota FdI – Silvio Berlusconi ha accolto con sorpresa e irritazione la nota diffusa da Fratelli d’Italia in cui gli vengono attribuite posizioni tenute durante il vertice. E’ quanto apprende l’ANSA da ambienti di Forza Italia. Le stesse fonti riferiscono che il leader di Forza Italia aveva accolto Matteo Salvini e Giorgia Meloni regalando ad ognuno di loro il quadro di una Madonna.

    Berlusconi, ai ballottaggi c.destra unito ovunque  – Per le elezioni amministrative, “su 21 città abbiamo trovato l’accordo, su cinque città non l’abbiamo trovato, lo troveremo sicuramente in eventuali ballottaggi”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine del vertice convocato nella sua villa di Arcore a cui hanno partecipato anche i leader di Lega e Fratello d’Italia, Matteo Salvini e Giorgia Meloni.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi hanno firmato una dichiarazione congiunta chiedendo di sospendere l'adesione di Russia e Bielorussia alle organizzazioni sportive internazionali e di vietare le trasmissioni televisive di competizioni sportive internazionali in...

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    (ANSA) - ROMA, 01 LUG - L'Italia centra il terzo successo consecutivo dopo Cardiff e Lisbona andando a battere a Bucarest la Romania per 45-13 (19-6), secondo più ampio margine mai fatto registrare dalla nazionale di rugby nei quarantatré precedenti con i romeni....