Capodanno, in vigore l’ordinanza che vieta la vendita di bevande in vetro su tutto il territorio comunale | Comune di Rimini

Dic 31, 2021

  • Condividi l'articolo

    È in pubblicazione la nuova ordinanza del Comune di Rimini che dispone il divieto per la vendita per asporto di ogni tipo di bevanda contenuta in bicchieri, bottiglie o confezioni di vetro in occasione della notte di Capodanno.

    Dalle ore 20 di venerdì 31 dicembre alle ore 7 di sabato 1° gennaio, è quindi vietato a chiunque svolga in qualsiasi forma attività di vendita o somministrazione di bevande – compresi i distributori automatici – di vendere per asporto bevande in bottiglie, recipienti, contenitori e bicchieri di vetro.
    Il provvedimento vale per tutto il territorio comunale.

    L’ordinanza inoltre dispone il divieto, negli stessi orari, di accedere alle aree pubbliche di Piazza Cavour, Vecchia Pescheria e vicoli ad essa adiacenti, Piazza Gregorio da Rimini, Piazza San Martino e vie limitrofe, Piazza Malatesta, Piazza Francesca da Rimini, Via Cairoli, via Sigismondo, Corso D’Augusto, Borgo San Giuliano (da Piazzale Vannoni sino al Ponte di Tiberio compresa la Piazza sull’acqua), con al seguito bottiglie o altri contenitori di vetro. 

    Resta ferma per le attività autorizzate la facoltà di vendere per asporto le bevande in contenitori di plastica e nelle lattine e di somministrare e consentire il consumo delle bevande in vetro all’interno dei locali.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte