Capodanno Modena si sposta da piazze a tv con Paolo Belli

Dic 17, 2020

  • Condividi l'articolo

    Modena sposta i festeggiamenti di San Silvestro dalle piazze del centro alla televisione, causa emergenza Covid, con uno spettacolo in diretta a porte chiuse e in massima sicurezza sanitaria, in programma dalle 21.30 del 31 dicembre al Teatro comunale Luciano Pavarotti e in onda sull’emittente Trc. Fulcro della serata sarà un concerto-spettacolo con Paolo Belli e la sua Big Band, dedicato a Modena e ai modenesi, ma alla serata prenderanno parte anche altri artisti tra cui Alberto Bertoli, Modena City Ramblers e Nomadi, che interverranno con brani eseguiti e filmati in alcuni dei luoghi della cultura attualmente chiusi al pubblico: Palazzo dei Musei, Palazzo Santa Margherita, il sito Unesco di piazza Grande e altri. Il pubblico da casa potrà interagire attraverso i social network con immagini e messaggi, che saranno ritrasmessi da Trc.
        “Vogliamo che questo sia il Capodanno di tutti – commenta Belli – e desidero fortemente condividere con quante più persone possibile la gioia di salire di nuovo, dopo molti mesi, su un palco. Quella del concerto dell’ultimo dell’anno al teatro Pavarotti è stata una delle poche belle notizie che ho ricevuto quest’anno. Appena mi è stato proposto ho accettato con entusiasmo e metterò come sempre il massimo impegno per portare serenità a tutta la gente della mia terra”. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • RIMINI. Anpi: la piazza e la statua di Giulio Cesare

    RIMINI. Anpi: la piazza e la statua di Giulio Cesare

      Da qualche giorno è tornato a gran voce nel dibattito pubblico cittadino la questione della collocazione della statua di Giulio Cesare in piazza Tre martiri, dove oggi è presente una copia. Periodicamente questo dibattito si riaccende e oggi siamo in un momento...