• Casa madre TikTok svela nuovo visore di realtà virtuale

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 23 SET – Pico, sussidiaria di ByteDance
    società proprietaria di TikTok, lancia il nuovo visore di realtà
    virtuale. Si chiama Pico 4 e sarà disponibile in Italia,
    Giappone, Corea del Sud, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna
    e altri otto paesi europei dal 18 ottobre. Il visore ha un
    processore Qualcomm Xr2 di ultima generazione, una scheda
    grafica Adreno 650 e 8 gb di ram, per essere utilizzato in
    autonomia, senza essere collegato ad un computer esterno. Il
    produttore afferma che la batteria, che si trova nel cinturino
    posteriore per non pesare sulla testa dell’utente, offre circa
    tre ore di utilizzo con una singola carica. Il concorrente
    diretto di Pico 4 è Meta Quest 2, l’attuale visore top di gamma
    di Meta che presto verrà sostituito, almeno per le innovazioni
    di cui sarà dotato, da Project Cambria, il nome in codice per
    descrivere il primo visore del gruppo guidato da Mark
    Zuckerberg, pensato appositamente per il metaverso.
        Intanto, Pico sottolinea di poter già offrire qualcosa che si
    vedrà su Cambria. Si tratta della funzionalità pass-throught,
    che permette a chi indossa il dispositivo di passare dalla
    visione degli ambienti tridimensionali a quella del mondo reale
    circostante, senza toglierlo di dosso. Questo grazie al sistema
    di videocamere ad alta qualità che, in maniera simile a ciò che
    accade su uno smartphone, riprendono e trasmettono le immagini
    sullo schermo interno. Giochi e applicazioni possono essere
    scaricati tramite il Pico Store, con contenuti focalizzati sul
    fitness. A tal proposito, nel 2023 l’azienda lancerà la fascia
    Pico Fitness, per monitorare i movimenti della parte inferiore
    del corpo. Henry Zhou, Presidente di Pico ha affermato in una
    nota ufficiale: “In Pico siamo orgogliosi di offrire esperienze
    vr coinvolgenti e interattive e Pico 4 offre contenuti ancora
    più diversificati tra giochi, fitness e video”. Meta presenterà
    Project Cambria, il cui nome commerciale dovrebbe essere Meta
    Quest Pro, all’evento Connect dell’11 ottobre. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte