Caso Omerovic: non c’era mandato di perquisizione

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 13 SET – Nessun mandato di perquisizione da
parte della Procura di Roma. E’ quanto emerge dai primi
accertamenti svolti nell’ambito dell’indagine sul caso di Hasib
Omerovic, precipitato dalla finestra di un appartamento a Roma.
    Chi indaga dovrà chiarire se sia trattata di una perquisizione
di iniziativa coordinata da un funzionario o di una decisione
presa dagli agenti che verrano sentiti dagli inquirenti. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte